Nuova vita a bicchieri e palette del caffè

 

Parte a Parma RiVending, un progetto innovativo volto a creare un’economia circolare nel settore della distribuzione automatica

 

RivendingL'economia circolare entra nel vending grazie al progetto RiVending, un ciclo virtuoso di recupero e riciclo di bicchieri e palette in plastica per distributori automatici voluto da CONFIDA - Associazione Italiana Distribuzione Automatica, COREPLA - Consorzio Nazionale per la Raccolta e il Recupero degli Imballaggi in Plastica, UNIONPLAST - Unione Nazionale Industrie Trasformatrici Materie Plastiche (Federazione Gomma Plastica).

Il progetto pilota, patrocinato dal comune di Parma, è coordinato sul territorio da FLO e si svolgerà con la partecipazione di Molinari Buonristoro e GeSA Vending, due importanti aziende di gestione di distributori automatici, e col supporto di Iren, azienda multiservizi che si occupa, anche per la provincia di Parma, del ciclo integrato di gestione dei rifiuti.

Il progetto nasce con l’idea di rendere ancor più sostenibile il riciclo dei bicchieri di plastica utilizzati nel vending creando un “ciclo chiuso” conforme alle richieste dell’Unione Europea nell’ottica di una efficiente economia circolare.

 

Per saperne di più...

Scarica il comunicato stampa

 

 

Rivending

Dai valore alla tua pausa caffè.
Non sprecarla
 

Il Prorettore vicario dell’Università di Parma, Paolo Martelli e le responsabili dei progetti ‘Ateneo sostenibile’

Il Prorettore vicario dell’Università di Parma, Paolo Martelli
e le responsabili dei progetti 'Ateneo sostenibile'
 

Il Contenitore RiVending

Il contenitore RiVending