Flo, innovazione green a rifiuti zero

Sempre più impegnata nella ricerca e sviluppo di prodotti tecnicamente evoluti e rispettosi dell’ambiente, Flo Spa, uno tra i maggiori produttori europei di packaging per alimenti, è orgogliosa di presentare al mercato tre nuove capsule per caffè compostabili GEA, compatibili rispettivamente con i sistemi Nespresso, Lavazza Blu e Keurig.

Nata dalla partnership con Natureworks LLC, azienda leader mondiale nella produzione di biopolimeri tecnici, GEA rappresenta una nuova generazione di capsule compostabili da gettare nell’umido, agevolando lo smaltimento del caffè e restituendo al contempo un fertilizzante eccezionale all’agricoltura.

Interamente realizzata in PLA Ingeo, un biopolimero derivato interamente da risorse vegetali rinnovabili, GEA coniuga sostenibilità ambientale a performance eccellenti e garantisce un’erogazione del caffè ottimale, paragonabile alle migliori capsule sul mercato.

Il debutto avverrà ad HOST, la fiera internazionale dedicata alla ristorazione, che si svolgerà a Milano dal 18 al 22 Ottobre 2019.

“La nascita delle nuove GEA è il risultato di un lavoro di squadra articolato e ben organizzato in cui la stretta collaborazione con Natureworks è stata fondamentale - spiega Erika Simonazzi, Direttore Marketing di Flo SpA. – Le capsule caffè sono un prodotto complesso e creare una soluzione compostabile e tecnicamente evoluta richiede esperienza ed importanti investimenti. Oggi, grazie ad un team d’eccellenza che dispone di due laboratori applicativi all’avanguardia, possiamo fornire ai nostri clienti una consulenza scientifica sulla resa in tazza del loro caffè”.

In laboratorio le capsule GEA sono state perfezionate per raggiungere la pressione di erogazione che garantisce un caffè ottimale per gusto, aroma e crema.

In particolare, le GEA compatibili A modo mio, prime nate della famiglia, hanno superato brillantemente i test di shelf-life condotti da Aicaf, Accademia Italiana maestri del caffè, che con un panel di degustatori professionisti ha condotto assaggi sul caffè fino a 12 mesi, e certificato che tutte le qualità organolettiche più importanti che caratterizzano l’aroma, il gusto e la crema del caffè rimangono invariate. Gli stessi test sono in progress per le nuove capsule GEA.

“La sostenibilità è sempre stata uno dei principali obiettivi dei torrefattori - spiega Flavio Di Marcotullio, Global Industry Leader di NatureWorks. - Siamo entusiasti di osservare come l’industria del caffè stia sposando il concetto di compostabilità come opzione preferibile per le capsule caffè. Oggi, grazie alla collaborazione tra Natureworks e Flo, i torrefattori hanno finalmente accesso a capsule evolute non solo perché compostabili e provenienti da risorse rinnovabili ma anche perché garantiscono prestazioni eccellenti, verificate e misurate in laboratorio”.

Riciclo dei materiali di scarto delle capsule GEA per la stampa 3D

Alternativa ecologica alle capsule realizzate in plastica tradizionale, GEA rientra tra i progetti “Zero-waste” di FLO. Zero-waste significa letteralmente “zero rifiuti”, obiettivo che si raggiunge anche garantendo nuova vita al materiale derivante dai resti della produzione industriale.

 

 

Con i residui di PLA Ingeo utilizzato nella produzione delle capsule per caffè GEA, Flo ha realizzato in collaborazione con la start-up Caracol, un Polo di Manifattura Additiva 4.0 –lo stand espositivo di HOST, che ospiterà la presentazione al pubblico del percorso evolutivo di GEA.

“L’idea – sottolinea Erika Simonazzi - è quella di preservare l’alto valore del materiale d’origine, riciclando tutti i residui di lavorazione delle capsule in uno stand d’avanguardia che riutilizzeremo anche nelle fiere future. E quando saremo stanchi di questo stand, lo macineremo e lo ricicleremo nuovamente, trasformandolo in un nuovo manufatto”.

Nello stand verrà integrato anche “The 3D Bar”, presentato in anteprima nazionale all’ultimo Salone del Mobile di Milano - completamente stampato con tecnologia 3D da un sistema robotico antropomorfo ideato da Caracol. Un vero e proprio bar dal design accattivante, pronto ad accogliere gli ospiti e a dimostrare quante soluzioni virtuose e di valore si possono creare dando nuova vita ai materiali di scarto.

Lo stand e la 3D Bar saranno inoltre esposti nello stand Flo (Pad 22 Stand D27) all'HOST di Milano.

Allegati